ALBERGHI E STRUTTURE

Hotel Verona

Hotel Verona

Hotel in centro, vicino al Parco pubblico

More...
Albergo Ristorante Capannina

Albergo Ristorante Capannina

Albergo vicino alle Terme, cucina con specialità locali

More...
Altri Alberghi e Strutture ricettive

Altri Alberghi e Strutture ricettive

Albeghi, Appartamenti, Camere, Ristoranti, Pizzerie etc.

More...
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
  • MAPPE
  • FOTO
  • VIDEO
  MAPPE

Scarica e consulta le nostre mappe del territorio di Recoaro

Consulta tutte le mappe >
  FOTO

Guarda le foto di Recoaro Terme

Consulta tutte le foto >
  VIDEO

Consulta i nostri video del territorio di Recoaro

Guarda i video sul territorio >

Museo delle Macchine Tessili

Logo Comune ValdagnoMuseo delle Macchine Tessili
Valdagno


Ospitato presso l'Istituto Tecnico Industriale "V. E. Marzotto", il Museo delle Macchine Tessili vuole essere testimonianza del progressivo sviluppo tecnologico di un settore produttivo che ha marcatamente segnato, e a tutt'oggi contraddistingue, l'ambiente in cui si è insediato. L'esposizione è articolata al fine di creare un percorso didattico, supportato da pannelli fotografici e schede esplicative, che parte dalla presentazione di varie fibre tessili per illustrare via via le singole fasi del ciclo produttivo: la cardatura, la filatura e la tessitura.

 

Ingresso: gratuito

Servizi: visite guidate al museo e al patrimonio dell'archeologia industriale della città, attività didattica per le scuole, corsi di tessitura su telai a mano su richiesta.

Parcheggio auto:  posti 40  (altri nelle vicinanze presso Piazzale Ospedale a 200 mt.)

 

Distanza: da Recoaro Terme 10,0Km

 

 

La lavorazione della lana, nella vallata è già abbastanza fiorente dal XIV-XV sec, ma raggiunge un un notevole sviluppo a partire dalla fine del '700, quando i lanaioli valdagnesi ottengono il permesso di fabbricare "panni alti". Successivamente alla crisi dell’epoca napoleonica, il settore vede un notevole declino che fece scomparire quasi tutte le aziende, sopravvive solo quella di Luigi Marzotto. Dal 1800 la ditta si espande e introduce nuove tecnologie, ricorrendo inizialmente alla consulenza di tecnici stranieri e decidendo poi di formare in loco operai e tecnici specializzati.

Nascono così scuole tecniche di vario livello, che dal 1936 troveranno sede, con L'Istituto Tecnico Industriale tessile istituito nel 1942, nel maestoso edificio fatto costruire all’interno della "Città sociale" dal conte Gaetano Marzotto. Nella parte riservata ai Laboratori largo spazio viene lasciato a numerosissimi macchinari tessili, sui quali lavoravano per conto terzi operai normalmente assunti e facevano tirocinio gli alunni della scuola. Nei decenni successivi altre macchine o moduli di macchine si aggiunsero, facendo dell’Istituto un importante punto di riferimento per le aziende tessili del territorio.

Le sale del Museo

  • La Sala Storica dove sono presenti pannelli di carattere storico su Valdagno, la Città Sociale, la Fabbrica Marzotto, la Scuola
  • Il Vestibolo con un pannello sulle tre rivoluzioni industriali ed un grande pannello di schede perforate ed una vecchia macchina foratrice
  • La Sala Fibre dove sono esposte diverse fibre sia naturali che chimiche. Accanto alle fibre più comuni, è possibile vederne di rarissime e molto preziose
  • La Sala della Filatura Cardata che illustra la lavorazione dalla lana lavata al filato cardato
  • La Sala della Filatura Pettinata dove si presenta la lavorazione dalla pettinatura e stiratura del nastro al filato pettinato, alla roccatura e alla torcitura
  • La Sala Tessitura che comprende i telai a mano con macchina Jacquard per la produzione di tessuti operati e telai meccanici a navetta, di diverse epoche
  • Le Aree interpretative che approfondiscono i temi dello sviluppo tecnologico e del contesto storico-sociale della vita di fabbrica
  • Il Laboratorio didattico, dotato di una serie di semplicissimi telai a mano con i quali è possibile realizzare qualche esperienza pratica

 

Indirizzo: "Museo delle Macchine Tessili", Via Carducci, 9 - 36078 Valdagno (VI)

Tel: 0445 401007 o 0445 410670 (Maria Guiotto)
Fax: 0445 408577

Internet: http://www.mumatvaldagno.it
E-mail: info@itismarzotto.it o mumat@retemusealealtovicentino.it

Orari d'apertura: nel periodo scolastico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00; sabato e vacanze scolastiche dalle 9 alle 12.30. Visite guidate su prenotazione.

 

Per raggiungere il "Museo delle Macchine tessili" da Recoaro Terme consigliamo il percorso SP246  (distanza 10,0 Km tempo percorrenza in auto circa 14')

 

(Visualizzazione ingrandita del percorso)