ALBERGHI E STRUTTURE

Hotel Verona

Hotel Verona

Hotel in centro, vicino al Parco pubblico

More...
Albergo Ristorante Capannina

Albergo Ristorante Capannina

Albergo vicino alle Terme, cucina con specialità locali

More...
Altri Alberghi e Strutture ricettive

Altri Alberghi e Strutture ricettive

Albeghi, Appartamenti, Camere, Ristoranti, Pizzerie etc.

More...
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
  • MAPPE
  • FOTO
  • VIDEO
  MAPPE

Scarica e consulta le nostre mappe del territorio di Recoaro

Consulta tutte le mappe >
  FOTO

Guarda le foto di Recoaro Terme

Consulta tutte le foto >
  VIDEO

Consulta i nostri video del territorio di Recoaro

Guarda i video sul territorio >

Cure Idropiniche

Acque minerali e oligominerali

Curative per diverse patologie vengono principalmente proposte come bibita ma sono utilizzate anche in altre terapie e trattamenti legati al benessere.

Le sorgenti sono prevalentemente concentrate nello Stabilimento Termale delle Fonti di Recoaro Terme, in un ambiente rilassante pieno di verde e composizioni floreali fra cui bellissime ortesie multicolori. Sono particolarmente indicate per tutte le età dai bambini agli anziani.

Clicca qui per sapere quali sono le caratteristiche delle sorgenti:

Acque minerali sorgenti: Lelia, Amara, Lorgna, Nuova

Usate per bibita vengono indicate per la cura di forme patologiche dell'apparato digerente e ghiandole annesse. Aumentano la coleresi (formazione di bile) e il drenaggio della bile modifcando le contrazioni della colecisti e delle vie biliari. Risultano efficaci nelle convalescenze di epatiti acute, nelle epatotossicosi, nelle epatosteatosi dei forti mangiatori, contribuendo alla ripresa funzionale del fegato e accelerando la normalizzazione anatomica dello stesso.
Utili nelle convalescenze post-interventi chirurgici per favorire la reidratazione e l'equilibrio idro-salino. Per la presenza del ferro esercitano effetti positivi sul midollo osseo contribuendo alla risoluzione di anemie carenziali. Benefiche come complemento nella alimentazione dell'infanzia, particolarmente dopo episodi di gastroenteriti. Effcaci per risolvere alterazioni ematochimiche causate dalla attività muscolare negli sportivi.

In particolare sono indicate per: gastriti croniche aspecifche, turbe delle secrezioni gastriche, dispepsie, disordini funzionali del colon con stipsi o diarrea, rappresentano le malattie che possono trarre vantaggio da tale trattamento. Indicate pure nelle condizioni in cui una generica sofferenza epatoparenchimale si associa a non corretto defusso di bile in duodeno.

Acqua oligominerale sorgente: Lora

Somministrata per bibita determina, sia con unica somministrazione, sia con dosi frazionate nel tempo, un notevole incremento della diuresi. L'effetto diuretico consegue in parte ad una azione diretta sull'epitelio renale, in parte ad una azione mediata attraverso le strutture nervose dell'encefalo. Risulta di notevole efficacia nella prevenzione e cura della calcolosi delle vie urinarie e sue recidive. La mobilizzazione di acido urico dai tessuti e la eliminazione urinaria dello stesso dopo somministrazione orale di Lora, fa si che quest'acqua trovi indicazione anche nei disturbi metabolici con aumento dell'uricemia.

Usate per bibita vengono indicate per la cura di forme patologiche dell'apparato digerente e ghiandole annesse. Aumentano la coleresi (formazione di bile) e il drenaggio della bile modifcando le contrazioni della colecisti e delle vie biliari. Risultano efficaci nelle convalescenze di epatiti acute, nelle epatotossicosi, nelle epatosteatosi dei forti mangiatori, contribuendo alla ripresa funzionale del fegato e accelerando la normalizzazione anatomica dello stesso.
Utili nelle convalescenze post-interventi chirurgici per favorire la reidratazione e l'equilibrio idro-salino. Per la presenza del ferro esercitano effetti positivi sul midollo osseo contribuendo alla risoluzione di anemie carenziali. Benefche come complemento nella alimentazione dell'infanzia, particolarmente dopo episodi di gastroenteriti. Effcaci per risolvere alterazioni ematochimiche causate dalla attività muscolare negli sportivi.

In particolare: gastriti croniche aspecifche, turbe delle secrezioni gastriche, dispepsie, disordini funzionali del colon con stipsi o diarrea, rappresentano le malattie che possono trarre vantaggio da tale trattamento. Indicate pure nelle condizioni in cui una generica sofferenza epatoparenchimale si associa a non corretto defusso di bile in duodeno.